Logo San Marino RTV

Segreteria Territorio: orario estivo dei Musei di Stato

28 giu 2019
Segreteria Territorio: orario estivo dei Musei di Stato

In seguito ad alcuni commenti più o meno educati comparsi sui Social in questi giorni, in merito al fatto che non è ancora partito l’orario estivo dei Musei di Stato, visto che gli interessati hanno ampiamente diffuso informazioni non corrette senza prima contattare gli uffici competenti, che sono sempre a disposizione per fornire agli operatori le necessarie informazioni e chiarimenti, segnaliamo qui di seguito alcuni dettagli che speriamo contribuiscano a chiarire la situazione, anche se la questione viene talmente da lontano che sarebbe impossibile entrare nel merito per chiarirne tutti gli aspetti. In primo luogo la gestione dei musei non è in capo all’Ufficio del Turismo, pertanto ogni riferimento più o meno educato sulle responsabilità dei suoi dipendenti o addirittura (ma speriamo non sia vero) le presunte risposte ai turisti ipotizzate in alcuni commenti sono falsi, oltre che dannosi per il Paese. Ricordiamo che l’Ufficio del Turismo ha da anni, anzi decenni, un Ufficio Informazioni Turistiche aperto al pubblico 365 giorni all’anno e fornisce un servizio ai turisti anche a vantaggio degli operatori, persino il giorno di Natale, quando tutti sono chiusi. Per quanto riguarda l’apertura estiva dei musei con orario prolungato, purtroppo si è verificata una serie di problemi anche non direttamente dipendenti dall’Amministrazione che sommati hanno tardato la partenza dell’orario estivo. C’è un tema aperto da anni legato all’organizzazione del personale dei Musei di Stato, verso i quali l’Amministrazione ha fatto delle proposte purtroppo non accolte dalla controparte. Su questo argomento è in atto un’attività importante anche per supportare lo sviluppo di un settore che nel 2018 ha visto aprire una nuova sede espositiva – Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea e fra alcuni mesi continuerà con l’apertura del Museo Filatelico – Numismatico. Ci sono temi sui quali gli Istituti Culturali stanno lavorando come la riorganizzazione delle casse o la semplificazione degli orari di apertura (esempio Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea apre alle 10.00 e chiude alle 18.00 tutto l’anno). Il prossimo autunno inizieranno i lavori di ristrutturazione della Seconda Torre per superare una serie di criticità strutturali legate agli spazi con il coinvolgimento dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino. C’è poi un tema più ampio rispetto alla fruizione delle sedi museali che negli anni è cambiato, in cui ci sono musei che sono presidi culturali nazionali e altri sono vere e proprie attrazioni turistiche che ogni anno hanno centinaia di migliaia di visitatori.