Logo San Marino RTV

Selezionato il rappresentante di San Marino alla Biennale di Venezia per il progetto della Galleria Nazionale

21 gen 2019
Selezionato il rappresentante di San Marino alla Biennale di Venezia 
per il progetto della Galleria Nazionale
Scelto il rappresentante della Repubblica di San Marino per la partecipazione alla 58° Esposizione d’Arte – Biennale di Venezia per il progetto della Galleria Nazionale di San Marino.

Infatti la Repubblica di San Marino sarà rappresentata da due progetti espositivi, il Friendship Project, giunto alla terza edizione e curato da Vincenzo Sanfo, ed un progetto espositivo legato all’attività della Galleria Nazionale, inaugurata il luglio scorso.

Questo secondo progetto, curato da Alessandro Castiglioni ed Emma Zanella, ha indetto una open call per la selezione dell’artista sammarinese che rappresenterà il paese a Venezia.

Il commissario per la Partecipazione Nazionale di San Marino alla 58°Biennale di Venezia , Vito Testaj ha comunicato ufficialmente l’esito della selezione vinta da Martina Conti, che svilupperà un lavoro inedito pensato per la Galleria Nazionale e la Biennale di Venezia.
Martina Conti (1984), vive e lavora a Londra, dove ha compiuto i suoi studi superiori presso il Trinity Laban Conservatoire per la Danza Contemporanea e per le Arti Performative alla Central Saint Martins University of the Arts. Tra le istituzioni che hanno esposto il suo lavoro si ricordano il Museo di Villa Croce, Genova; Viafarini, Milano; Spike Island, Bristol; Biennale de Mediterraneo, Skopje.

Grazie al bando pubblicato la Galleria Nazionale ha inoltre potuto iniziare un lavoro di censimento dedicato alla scena artistica emergente sammarinese che permetterà al museo di sviluppare in modo continuativo attività di ricerca rivolte al territorio e ai giovani artisti. Tra i partecipanti in particolare la commissione ha segnalato i lavori di Samuele Albani, Viola Conti, Chiara Giardi, Valerio Conti e Giulia Galassi.

Cs istituti culturali