Logo San Marino RTV

SSD incontra la cittadinanza per parlare di territorio

10 apr 2019
SSD incontra la cittadinanza per parlare di territorio

Giovedì 11 aprile alle ore 21.00, presso la Sala Maestra Tonina di Montegiardino, Sinistra Socialista Democratica (S.S.D.) incontrerà la cittadinanza per confrontarsi apertamente sulle politiche da mettere in campo per una gestione razionale ed equilibrata del territorio attraverso l’elaborazione e la realizzazione di strumenti di pianificazione urbanistica orientati a puntare su un modello di sviluppo sostenibile, efficiente ed inclusivo. Una pianificazione urbanistica moderna e innovativa rappresenta il pilastro fondamentale su cui impostare la progettazione del futuro della Repubblica di San Marino che – almeno a parere di S.S.D. – non potrà prescindere da principi-chiave quali l’innalzamento della qualità della vita dei cittadini, la tutela dell’ambiente, la valorizzazione delle aree verdi, il miglioramento della viabilità, l’abbattimento delle barriere architettoniche e l’identificazione di infrastrutture strategiche a supporto del rilancio economico e occupazionale. E’ questa la linea di indirizzo con cui S.S.D., all’interno del governo e della maggioranza, si sta impegnando per riqualificare il territorio e per salvaguardare l’ambiente, mediante una visione politica che non intende caratterizzarsi per i “NO, non si può fare” ma da tanti “SI, si può fare” che però devono sempre e comunque tenere conto dell’interesse generale della collettività e della sostenibilità ambientale. Questi temi verranno affrontati nel corso della serata, che vedrà quali relatori il Segretario di Stato per il Territorio, l’Ambiente e il Turismo, Augusto Michelotti, il Consigliere e membro della Commissione Politiche Territoriali, Marina Lazzarini, il responsabile del gruppo di lavoro “Territorio” di S.S.D., Ing. Secondo Bernardi e il membro della Segreteria Politica di S.S.D., Ing. Vladimiro Selva. L’incontro sarà moderato da Davide Giardi e sarà lasciato ampio spazio a tutte le persone presenti per compiere valutazioni, per condividere proposte e per sottoporre quesiti ai rappresentanti di SSD.