Logo San Marino RTV

T.P@Y: Maria Grazia Angeli chiede smentita

12 apr 2017
T.P@Y: Maria Grazia Angeli chiede smentita
Riceviamo e pubblichiamo per correttezza di informazione

“In riferimento alle notizie apparse sulla stampa circa l’Istituto di Pagamento T.P@Y S.p.A., al fine di ripristinare la verità dei fatti mi è d’obbligo confermare quanto segue.
Mi riferisco, in particolare, alle dichiarazioni che risulterebbero riportate dall’On.le Segretario Celli nella seduta della Commissione Finanze tenutasi il 5 aprile 2017, circa presunti rischi corsi dai correntisti di non avere carta di credito, in ragione della presenza negli organi amministrativi e assetti societari (costituiti tutti da banche) dell’istituto di Pagamento, di soggetti che non godevano di requisiti di onorabilità.
Al riguardo, mi pregio di avere ricoperto la carica di Presidente di T.P@Y S.p.A. sin dalla sua costituzione e fino al mese di ottobre 2016, essendo sempre nel pieno e legittimo possesso di ogni requisito previsto dalla normativa societaria e di Vigilanza vigente.
Ciò, risulta peraltro espressamente confermato dall’assemblea dell’Istituto, composta dalle 5 banche socie, e dalla approvazione della carica ricoperta dalla sottoscritta da parte di Banca Centrale in occasione dell’iter autorizzativo per la costituzione di T.P@Y..
Ogni affermazione contraria è dunque destituita di fondamento.
Mi riservo pertanto di intraprendere ogni ed opportuna azione a tutela della mia onorabilità".
Maria Grazia Angeli

Confermiamo quanto dichiarato nel servizio su T.P@Y di cui siamo peraltro in possesso di registrazione audio
SAN MARINO RTV