Logo San Marino RTV

Talenti dei Castelli: presentati i finalisti a Villa Manzoni, accompagnati dai Capitani di Castello

13 nov 2016
I finalisti
I finalisti
Giacomo 'The Slight' Parenti per Acquaviva, Lucia Castiglioni per Borgo Maggiore, Elisenda Giovannini per Chiesanuova, Giacomo 'The Trick' Tassinari per Domagnano, Paco Zafferani per Faetano, Erik Tognarini per Fiorentino, Veronica Franciosi per Montegiardino, Ginevra Bencivenga per San Marino Città, Francesca Bacciocchi per Serravalle. Sono questi i nove finalisti della seconda edizione de “I Talenti dei Castelli”, il talent show tutto sammarinese ideato dalla Banca di San Marino e promosso in collaborazione con San Marino RTV, che si sono presentati oggi alla stampa accompagnati dai rispettivi Capitani di Castello. Nove ragazzi straordinari che hanno superato il primo step delle selezioni della giuria popolare e tecnica e che si apprestano a vivere la fase finale di questa entusiasmante esperienza che porterà in dote al vincitore 2mila Euro e al Castello di appartenenza 3mila Euro, grazie al contributo della Fondazione Ente Cassa di Faetano.

Il primo appuntamento è per il 1° dicembre, quando sarà possibile visualizzare e votare sulla pagina Facebook della Banca di San Marino il proprio concorrente preferito. Sarà possibile esprimere la prpria preferenza anche su WhatsApp e presso le filiali della Banca di San Marino. Il voto popolare sarà determinante e avrà un peso importante per decretare il vincitore finale, esattamente il 60%. Il restante 40% del voto verrà invece stabilito dalla giuria televisiva in diretta su San Marino RTV il prossimo 24 dicembre 2016, in occasione dell'estrazione della Tombola di Natale. Solo allora sarà possibile scoprire a chi passerà lo scettro vinto l'anno scorso dal rapper IROL: un premio che gli ha portato molta fortuna e ha dato le ali al suo talento.

Durante la presentazione degli artisti, la Banca di San Marino, ha fatto gli onori di casa con la presenza dei vertici dell’Istituto bancario, del Presidente dell’Ente Cassa di Faetano e del Presidente di San Marino RTV nella splendida cornice di Villa Manzoni.



“Siamo orgogliosi – ha esordito Fausto Mularoni, Presidente Banca di San Marino – del successo di questa manifestazione, che è andato ben oltre le nostre previsioni fatte oltre un anno fa, quando davamo il via alla prima edizione. Proprio come con la Tombola di Natale, che da tanti anni proponiamo, anche questa manifestazione dedicata al 'talento' made in San Marino è già entrata nei cuori dei sammarinesi, divenendo occasione per consolidare l'unità del nostro popolo. La gente infatti ha tifato per tutti i ragazzi che si sono dati battaglia nelle eliminatorie ed è pronta a votare per i propri beniamini, consapevoli che comunque vada, sarà tutto il Titano a dover essere orgoglioso del prossimo vincitore. Aggiungo che sono state tante le richieste di partecipazione al talent di italiani, che abbiamo dovuto declinare, proprio perché “I Talenti dei Castelli” nasce per promuovere e valorizzare la nuova eccellenza artistica sammarinese. Un progetto che crediamo stia dando un piccolo ma prezioso contributo alla costruzione di un'identità sammarinese positiva, trasparente, molto apprezzata anche all'estero”.

“I numeri ci hanno detto che con oltre 530mila contatti sul social network, la pagina Facebook di Banca di San Marino – ha commentato Emanuele Cesarini, Direttore Generale Banca di San Marino – è stata per un certo momento, durante le votazioni dei finalisti, la più cliccata di San Marino e dell'Italia. Un risultato sorprendente ed entusiasmante che ci restituisce, come Banca e come Repubblica di San Marino, una grande visibilità che va ben oltre i nostri confini e che testimonia la capacità di questo talent di stare vicino ai gusti della gente, di coglierne gli interessi, proprio come cerca di fare il nostro Istituto, da sempre vicino ai suoi clienti con specifici prodotti bancari. In secondo luogo mi preme ricordare che IROL, vincitore della prima edizione de “I Talenti dei Castelli”, in questi giorni ha superato ben 4 prove di “Amici Casting” ed ora lo vedremo anche su Canale 5, è candidato infatti ad avere un “banco” della trasmissione 'Amici di Maria De Filippi': un risultato che fa onore a lui e a tutto il nostro Paese, e che rende merito all'impegno di Banca di San Marino nel cercare, promuovere, valorizzare, i migliori talenti della Repubblica”.



“Siamo partner in questa iniziativa – ha spiegato Davide Gasperoni, Presidente di San Marino RTV – che coinvolge persone che hanno doti e passione in ciò che fanno. Come servizio pubblico radiotelevisivo, abbiamo da subito accolto con interesse questa iniziativa fortemente legata al territorio ed in particolare ai giovani talenti. L’arte e la cultura è da sempre il punto di riferimento della nostra programmazione, così come il supporto a chi con l’impegno e lo studio aspira al giusto riconoscimento. Questo talent show dà fiducia e consapevolezza delle loro capacità agli artisti, ai quali auspico comunque vada la competizione, di continuare sempre a credere nelle proprie passioni.“

“La Fondazione – ha sottolineato Maurizio Zanotti , Presidente dell’Ente Cassa di Faetano – collabora con entusiasmo a questo progetto che vuole proprio valorizzare i sammarinesi, in particolare i nostri giovani ai quali da sempre dedichiamo tantissime energie. I 3.000 euro che offriamo al Castello del vincitore andranno destinati ad un’opera di pubblica utilità, tra l’altro verrà annunciato a breve il vincitore del bando per la riqualificazione della Scala Colombaia di Città, promossa proprio grazie al premio assegnato nella scorsa edizione del Talent: vogliamo considerare questo contributo un piccolo ma sentito segno di stima verso il nostro territorio e verso quanti si impegnano per esso, a tutti i livelli.”

Appuntamento dunque al 1 dicembre con l’inizio delle votazioni, ai nove Talenti dei Castelli, un grande in bocca al lupo!