Logo San Marino RTV

L’Università di San Marino ospita il creatore di uno dei più avanzati strumenti per le analisi geotecniche

14 mar 2018
L’Università di San Marino ospita il creatore di uno dei più avanzati strumenti per le analisi geotecniche
L’Università di San Marino ospita il creatore di uno dei più avanzati strumenti per le analisi geotecniche
Il 16 marzo un seminario con lo sviluppatore del Dilatometro Sismico Marchetti


Le più avanzate tecniche per lo studio dei terreni in relazione alla progettazione di opere edilizie sarà al centro del seminario “Caratterizzazione geotecnica e sismica con l’utilizzo del dilatometro sismico Marchetti secondo le norme tecniche per le costruzioni”, in programma dalle ore 8 di venerdì 16 marzo nella Sala Montelupo di Domagnano. L’iniziativa, organizzata dall’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, prevede gli interventi di Paola Monaco, docente del Dipartimento di Ingegneria Civile dell'Università dell'Aquila, Sara Amoroso, ricercatrice dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a L’Aquila, e Diego Marchetti, uno degli ingegneri che hanno sviluppato e brevettato un nuovo strumento per le analisi sui terreni, chiamato Dilatometro Sismico Marchetti.
“Sarà un’occasione per riflettere sul ruolo del progettista ingegnere nelle indagini geotecniche e anche su come interpretare i risultati delle prove in funzione dell’opera da progettare e del tipo di modellazione utilizzata”, spiega Francesca Dezi, docente del corso di laurea in Ingegneria Civile dell’Ateneo sammarinese. “Il progettista - prosegue l’accademica - secondo le norme che entreranno in vigore il 22 marzo 2018 resta il responsabile della definizione del piano di indagini”.
L’iniziativa si svolgerà con il patrocinio della Segreteria di Stato per il Territorio e la Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura. All’organizzazione partecipano l’Ordine dei geologi del Titano, l’Ordine dei Geologi dell’Emilia - Romagna, l’Ordine degli Ingegneri e Architetti di San Marino, l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Rimini.