Logo San Marino RTV

USL - legge di bilancio: apertura della contrattazione collettiva del pubblico impiego

3 dic 2018
USL - legge di bilancio: apertura della contrattazione collettiva del pubblico impiego
“Finalmente siamo sulla buona strada”, esordisce così Giorgia Giacomini Segretario della Federazione Pubblico Impiego dell’USL al termine dell’odierno incontro con il Governo sulla Finanziaria.
Numerosi i temi sul tavolo ma la discussione si è concentrata prevalentemente sugli articoli inerenti il taglio delle retribuzioni pubbliche.
Il Governo si è infatti impegnato a far pervenire nella giornata di domani, martedì 4 dicembre, un nuovo testo del progetto di legge per l’esercizio finanziario 2019.
Un nuovo articolato dove ci si aspetta vengano stralciati gli articoli 34 e 35 sul lavoro pubblico, dando pertanto inizio al rinnovo del contratto collettivo.
Sta portando frutti quindi il paziente lavoro dell’USL che, evitando proclami, ha convinto il Governo della bontà della proposta formulata dal Consiglio Direttivo della FPI e dell’illegittimità dei tagli che verranno quindi riconsiderati.
“Ma l’obiettivo importante che è stato raggiunto”, sottolinea Giorgia Giacomini, “è la riconquista del ruolo centrale della contrattazione sindacale”.
Contrattazione da iniziare e concludere in tempi brevi, come l’USL chiede da tempo, con l’obiettivo di riformare la Pubblica Amministrazione dando efficienza ai Servizi e spazio al merito ed alla professionalità.
Tutto questo per dotare San Marino di un apparato amministrativo che possa dare risposte certe e rapide ai cittadini, eliminando gli sprechi e favorendo lo sviluppo.

Comunicato stampa
La Segreteria FPI USL