Logo San Marino RTV

Al via con Marziale e Rinaldini e i ragazzi della comunità le Charity dinner per festeggiare i 40 anni di San Patrignano

16 mar 2018
Al via con Marziale e Rinaldini e i ragazzi della comunità le Charity dinner per festeggiare i 40 anni di San Patrignano
Era il 1978 quando la prima ragazza arrivò a San Patrignano. Dopo 40 anni, sono oltre 26mila i giovani che sono stati accolti gratuitamente dalla comunità, ragazzi che avevano perso tutto e che in questa realtà hanno avuto una seconda possibilità. Per celebrare questi primi 40 anni, la Comunità ha scelto di organizzare tre charity dinner con l’intento di festeggiare e condividere il senso di appartenenza a una storia che ne accomuna diverse migliaia.
“Gusta, ama, dona” è il titolo della mini rassegna aperta al pubblico (per iscrizioni clicca qui), che vedrà degli chef rinomati e conosciuti dar vita a menù unici assieme ai ragazzi della comunità. Il primo appuntamento è per lunedì 26 marzo con due ospiti che hanno accettato con entusiasmo di partecipare all’iniziativa a sfondo benefico: la chef stellata Rosanna Marziale e il pastry chef tre volte campione del mondo di pasticceria e gelateria, Roberto Rinaldini.
La serata invita a gustare un menù stellato, amare il calore della grande famiglia di San Patrignano all’interno della suggestiva sala da pranzo e nel contempo donare, attraverso l’acquisto della cena, l’equivalente dei pasti settimanali per uno dei 1300 ragazzi ospiti della Comunità.


Rosanna Marziale chef del ristorante Le Colonne e di San Bartolomeo Casa in Campagna ha conquistato il riconoscimento delle guide stellate partendo dagli ingredienti del suo territorio. Uno su tutti: la mozzarella di bufala che sarà protagonista anche nel menù ideato per la serata a San Patrignano ispirato dalla parola “intrecci” che rimanda al valore delle relazioni tra persone, alla base della vita in comunità.

Al suo fianco, il pastry chef Roberto Rinaldini, già membro del Relais Dessert, la prestigiosa Associazione Francese che riunisce l’élite mondiale dell’alta pasticceria e cioccolateria. A lui è stato affidato il compito di ideare e realizzare la torta che celebra i 40 anni di San Patrignano. Sarà quindi una vera e propria torta d’autore, con gli ospiti della serata che saranno chiamati assieme ai 1300 ragazzi della comunità a soffiare simbolicamente per spegnere le 40 candeline.