Logo San Marino RTV

17enne morto a Rimini ha acquistato droga in città

5 ago 2013
17enne morto a Rimini ha acquistato droga in città
17enne morto a Rimini ha acquistato droga in città
Quasi certamente Matteo Severi, lo studente 17enne morto ieri per un mix di Mdma e alcol, ha acquistato la droga a Rimini, dove era arrivato sabato sera con cinque amici da Cesena per trascorrere la nottata in Riviera. Nelle ultime ore la squadra Mobile ha sentito gli amici del giovane, che hanno ammesso di aver bevuto parecchio prima di entrare in discoteca. Sulle ore successive all'ingresso nel locale le testimonianze presentano diverse lacune. I ragazzi hanno raccontato alla polizia che a un certo punto si sono separati e quindi non sanno come e quando Matteo si sia procurato la droga. Al vaglio i tabulati telefonici del giovane anche se, come si suppone, il 17enne aveva comprato la pasticca direttamente a Rimini da un pusher incontrato sul posto. Nelle prossime ore verrà eseguita l'autopsia; resta ancora da fissare la data dei funerali. Matteo Severi si è sentito male ieri mattina alle 6 sul lungomare di Rimini, mentre stava raggiungendo l'auto parcheggiata per fare rientro a casa. Gli amici hanno chiamato il 118 e l'ambulanza l'ha portato in ospedale già in coma. Il ragazzo è deceduto ieri alle 17.15.

>> 05/08/2013 - Rimini, Vitali sulle droghe: "strategie alternative a mera repressione" - CLICCA QUI