Logo San Marino RTV

18 maggio 1988: muore Enzo Tortora

18 mag 2017
18 maggio 1988: muore Enzo Tortora
Enzo Claudio Marcello Tortora, nato a Genova il 30 novembre 1928, è stato un conduttore televisivo, giornalista e politico italiano.
Tra i suoi lavori più importanti in televisione ricordiamo la conduzione de La Domenica Sportiva e l'ideazione e conduzione del fortunato programma Portobello.
Il suo nome è ricordato anche per un caso di malagiustizia di cui fu vittima , il "caso Tortora".
Tortora fu accusato di gravi reati, ai quali in seguito risultò totalmente estraneo, sulla base di accuse formulate da soggetti provenienti da contesti criminali; fu per questo arrestato e imputato di associazione camorristica e traffico di droga.
Dopo 7 mesi di reclusione la sua innocenza fu dimostrata e riconosciuta e venne infine definitivamente assolto.
Durante questo periodo, Tortora fu eletto eurodeputato per il Partito Radicale, di cui divenne anche presidente.
Tortora morì un anno dopo essere stato assolto in via definitiva dalla Corte di Cassazione, il 18 maggio 1988.