Logo San Marino RTV

Acquaviva: serpenti in fuga?

7 lug 2014
Acquaviva: serpenti in fuga?Acquaviva: serpenti in fuga?
Acquaviva: serpenti in fuga? - Non possiamo proporvi le immagini interne del garage, di questo edificio di Acquaviva; una persona a...
Non possiamo proporvi le immagini interne del garage, di questo edificio di Acquaviva; una persona all'interno – intenta a dare una ripulita – ce lo ha vietato espressamente. Non si trattava della proprietaria degli animali, e neppure del figlio minorenne che – secondo la denuncia dell'APAS – li detiene materialmente. Secondo la Protezione Animali terrebbe reclusi – in gabbie e teche, al buio e nella sporcizia - uccellini, criceti, pesci, ma anche rettili - come un'iguana -; e perfino serpenti, con i quali giocherebbe insieme agli amici fuori dal garage, spaventando i condomini. E poi la notizia inquietante – riferita sempre dall'APAS – della fuga di 2 pitoni: uno di piccola taglia e uno di un metro e mezzo. Non si sa dove siano. Situazione insostenibile per i vicini, che avrebbero anche iniziato una raccolta firme. Sabato scorso si è recata sul posto la Polizia Civile; poi la visita del Servizio Veterinario di Stato. “Si è limitato a fornire alla madre del ragazzo alcune banali indicazioni per la custodia degli animali! - contesta l'APAS – tutto ciò in barba all'articolo 282 bis del Codice Penale che persegue il maltrattamento di qualsiasi animale, la non corretta custodia, l'omissione e l'abbandono”. “Abbiamo dato un termine di 2 giorni di tempo alla proprietaria – afferma il medico del Servizio Veterinario che è intervenuto - per sistemare gli ambienti e fare in modo che gli animali all'interno non corrano rischi di vita. Effettivamente abbiamo riscontrato una mancanza di areazione, luce e ventilazione; ma per procedere alla confisca – come chiede l'APAS - è necessario un immediato rischio di vita per l'animale, e di questo non c'è prova; molto probabilmente, comunque, informeremo l'Autorità Giudiziaria”. Anche perchè – di fronte ad una teca vuota – non sarebbero state fornite spiegazioni plausibili circa l'assenza di un serpente. Le foto che vedete – invece – sono state scattate da un vicino: dentro un tombino – pare davanti al garage – si vedono animali morti: un uccellino, un pesce, crostacei e forse – ma non è chiaro - un piccolo serpente.

Gianmarco Morosini