Logo San Marino RTV

Ahmetovic, il rom evaso dal carcere di San Marino, potrebbe essere stato arrestato in Francia

24 set 2018
Albano AhmetovicAhmetovic, il rom evaso dal carcere di San Marino, potrebbe essere stato arrestato in Francia
Ahmetovic, il rom evaso dal carcere di San Marino, potrebbe essere stato arrestato in Francia - Trovata in Puglia invece l'auto rubata la notte dell'evasione
La notizia del suo arresto non ha per il momento una conferma ufficiale, anche per via di tempi burocratici che talvolta si dilungano quando il latitante non ha un profilo criminale di alto spessore. In attesa di conferma tuttavia quello che appare certo è che Albano Ahmetovic, il 32 enne bosniaco evaso il 19 agosto dal carcere di San Marino dove stava scontando 18 mesi per furto, si trovi in Francia. Il 20 settembre sul suo profilo facebook, sul quale non figuravano post dal 15 agosto, giorno del suo arresto a San Marino, il giovane si è registrato sorridente a Marsiglia. “Libero”, commenta una delle sue amicizie virtuali. La vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, che ha una lunga lista di precedenti tra cui porto abusivo d'armi, furto e minacce, era infatti ricercato anche in Italia, da dove risulta evaso dai domiciliari.
Sconfinare era dunque l'unica possibilità per il giovane rom, che ha una situazione diversa rispetto ad Achille Lia, con cui ha condiviso la fuga dai Cappuccini. Arrestato a Forlì quattro giorno dopo l'evasione a Forlì, il calabrese è già in libertà ed il 3 ottobre ci sarà l'udienza per l'estradizione. Altro giallo la Panda rubata a Casole la notte della fuga: è stata ritrovata a San Severo di Puglia. Il legittimo proprietario è partito in treno per recuperarla, augurandosi perlomeno di non dovere pagare la tariffa del parcheggio in cui è stata rinvenuta.