Logo San Marino RTV

Arezzo, fuga di gas: muoiono due dipendenti dell’Archivio di Stato

20 set 2018
I soccorsi ad Arezzo
I soccorsi ad Arezzo
Due dipendenti dell'Archivio di Stato di Arezzo sono morti questa mattina a causa di una fuga di gas. Inutili i tentativi di rianimazione fatti sia sul posto che al pronto soccorso. Gli impiegati erano al lavoro quando è suonato l'allarme che indica principi di incendio o fughe di gas. Andando a controllare due impiegati sono caduti a terra privi di sensi.

Sul posto subito Vigili del Fuoco, 118 con ambulanza e automedica e polizia locale. Allertato il Pegaso. Ma ormai era tardi per salvare loro la vita. Per precauzione tutti i residenti intorno alla zona sono stati invitati dalla polizia locale a tenere le finestre aperte per evitare possibili infiltrazioni del gas tossico. Si tratterebbe di Argon, che probabilmente circola nella struttura attraverso dei tubi e che in caso di emergenza azzera l'ossigeno per spegnere eventuali incendi.

La procura di Arezzo ha aperto un'inchiesta. La pm incaricata, Laura Taddei, ha effettuato anche un sopralluogo. L'edificio è stato intanto posto sotto sequestro

fm