Logo San Marino RTV

Arrestato Giorgio Manuzzi dalla Guardia di Rocca, doveva scontare un anno di prigionia

17 gen 2018
L'arrivo di Manuzzi in carcereArrestato Giorgio Manuzzi dalla Guardia di Rocca, doveva scontare un anno di prigionia
Arrestato Giorgio Manuzzi dalla Guardia di Rocca, doveva scontare un anno di prigionia - Il caso è quello della Seven Eleven
L'imprenditore cesenate doveva scontare 1 anno di prigionia per emissione di fatture false,  pena confermata lo scorso febbraio in appello e quindi definitiva, per il caso della Seven Eleven legato alle sponsorizzazioni sportive. Nel pomeriggio la targa sulla sua auto, che stava percorrendo Galazzano, è stata segnalata dalla centrale operativa Interforze ed una pattuglia del Reparto della Guardia di Rocca di Dogana l'ha fermato e portato in caserma.   Il caso scaturì dalla rogatoria inoltrata a San Marino dalla procura di Forlì e fece scalpore perchè per la prima volta i magistrati salirono sul Titano per acquisire documenti. All'epoca Marco Gatti, era commercialista dell'imprenditore. Fermato dalla Guardia di Rocca Manuzzi non ha fatto resistenza ed è stato accompagnato ai Cappuccini dove sconterà la sua pena.