Logo San Marino RTV

Blog pro anoressia oscurato dalla polizia, amministratrice una 19enne di Porto Recanati

27 nov 2017
Blog pro anoressia oscurato dalla poliziaBlog pro anoressia oscurato dalla polizia di Stato, amministratrice una 19enne di Porto Recanati
Blog pro anoressia oscurato dalla polizia di Stato, amministratrice una 19enne di Porto Recanati - Diete a basso apporto calorico, consigli per perdere peso perché "non si può essere belle senza esse...
Erano in centinaia le ragazze iscritte alla chat segreta in cui venivano elargiti consigli per dimagrire. A condurla una blogger diciannovenne di Porto Recanati che istigava ragazzine anche minorenni a seguire una folle dieta.
500 le calorie massime consentite al giorno e 20 i chili persi in soli 30 giorni che venivano promessi.
"Se non mangi a colazione e vai avanti così – si legge nel blog - non sentirai alcun dolore allo stomaco, perchè questo non è stato ancora aperto, anche se può capitare che la sera vengano crampi".
La creatrice di "Pro Ana", così si chiamava il blog che ora risulta oscurato, è stata quindi denunciata per istigazione al suicidio e lesioni gravissime.
A sollevare il caso una madre di Ivrea, preoccupata perché la figlia quindicenne continuava inspiegabilmente a perdere peso, al punto che era stata costretta ad affidarsi alle cure di uno psicologo.
I poliziotti della postale con un finto account si sono infiltrati nella chat chiusa e sono così entrati in contatto con la blogger e decine di altre ragazzine disposte a tutto pur di perdere peso.
«Bevi tantissima acqua, anche se ti stai per sentire male», è un altro dei suggerimenti per resistere alla fame.
Si contano più di 300 mila, soltanto in Italia, i gruppi che dispensano consigli per dimagrire.
Secondo le stime più recenti, in Italia ogni anno sono più di 8mila i nuovi casi di anoressia e bulimia; per il 95% si tratta di donne. In genere si manifesta tra i 12 e i 17 anni, ma l'esordio è sempre più precoce, anche verso gli 8-9 anni.

Nel video l'intervista a Marco Lazzarotto Muratori, Psichiatra e Psicoterapeuta

Silvia Sacchi