Logo San Marino RTV

Cane lasciato in auto al caldo: già consegnata relazione alla magistratura

9 ago 2013
Cane lasciato in auto al caldo: già consegnata relazione alla magistraturaAPAS, cane lasciato in auto al caldo, "episodio di gravità estrema"
APAS, cane lasciato in auto al caldo, "episodio di gravità estrema" - L'animale ancora in clinica sotto costante osservazione causa colpo di calore patito. Nel video l'in...
Interviene anche l'associazione protezione animali di San Marino sull'episodio del cane abbandonato nell'abitacolo dell'auto da una coppia di turisti tedeschi (CLICCA QUI) e che ha rischiato la vita per il caldo eccessivo. “Episodio di gravità estrema – scrive l'Apas – e si configura come reato. Chiediamo che la coppia sia denunciata e il cane sequestrato definitivamente. A nostro avviso esistono le condizioni normative per procedere al sequestro cautelativo del povero animale da parte del dirigente del servizio veterinario. L'Apas – conclude – si rende disponibile ad accogliere il cane presso la propria struttura una volta ristabilito”. Il servizio veterinario, dal canto suo, ha raccolto tutti i dati e i referti clinici in una relazione già consegnata alla polizia civile e alla magistratura, che deciderà se porre sotto sequestro l'animale. Il cane ora è in una clinica di San Marino, sotto costante osservazione, il colpo di calore patito è stato importante e bisogna vedere come e se l'animale reagisce. Il cane in ogni caso non presenta segni di maltrattamento: se, come pare, si è trattato di eccessiva leggerezza e superficialità nel sottovalutare le conseguenze del gesto, i proprietari riavranno il loro animale.
Nel video l'intervista a Emanuela Stolfi, Presidente dell'Associazione per la protezione degli animali sammarinese.