Logo San Marino RTV

Cesenatico. Rapina in pieno giorno

17 ago 2013
Rapina in pieno giorno
Rapina in pieno giorno
E' avvenuto tutto in pieno giorno e in pieno centro, lungo il centralissimo viale Roma, una delle più strade più esclusive di Cesenatico, dove sorge la filiale del Monte dei Paschi di Siena. Erano le 15, 30, in banca composti in fila c'erano cinque clienti. Poi sono entrati anche loro, due detenuti in permesso 'premio' decisi a fare fruttare bene la vacanza 'rubata' sulla rivera romagnola: volto camuffato con berrettino e mutande, coltello alla mano, hanno chiuso clienti, tre cassieri e la vice direttrice in una stanza e poi si sono fatti consegnare 10 mila euro. Sarebbe probabilmente andata liscia ai due, che vantano precedenti specifici e uno addirittura un assalto ad un portavalori, se il telefono della filiale non avesse squillato. Dopo una rapida consultazione i due hanno ordinato ad sportellista di rispondere, per dare una parvenza di normalità. All'altro capo del filo c'era però proprio un direttore di banca, che ha subito capito dalla voce della collega cosa stava succedendo. I due hanno finto di accordarsi su una pratica, ma in realtà l'Sos è arrivato forte e chiaro da dentro la banca. Nel giro di poco sono arrivati i carabinieri, che li hanno bloccato dopo un breve inseguimento a piedi e una piccola colluttazione. Salvatore Antonio Sicali, 42 anni, di Catania, e Franco Balsano, 45 di Bologna, sono tornati dietro alle sbarre. Il permesso premio, che avrebbero dovuto trascorrere nelle città di residenza, è finito così. Bottino, coltelli e auto sono stati recuperati dai carabinieri di Cesenatico.

Sara Bucci