Logo San Marino RTV

Cesenatico: tenta il suicidio nel porto canale, salvato da Gdf e Capitaneria di Porto

7 dic 2016
Erano le 13.40 quando i militari della Stazione navale della Gdf di Rimini sono intervenuti per salvare una persona che si era appena gettata nelle acque portuali di Cesenatico. L’equipaggio della vedetta del Corpo, impegnato in una consueta missione di sorveglianza preventiva lungo la costa romagnola, aveva da pochi minuti fatto ingresso nel porto della località marittima, quando si è accorto di un uomo che si gettava volontariamente in mare, mentre il personale Capitaneria di Porto, allertato da un testimone, stava precipitosamente dirigendosi verso l’imboccatura dello scalo. Immediato l'intervento di uno dei finanzieri a bordo che si è lanciato in acqua, assieme a uno dei militari della capitaneria, nel frattempo sopraggiunti lungo la riva. Il rapido intervento dei soccorritori consentiva di recuperare il suicida praticamente esanime per la bassa temperatura del mare, a bordo della vedetta della Guardia di finanza.
Non si conoscono i motivi che hanno indotto l’uomo, un ventisettenne gambettolese, al gesto. Ora è sotto osservazione medica.

Foto Gallery