Logo San Marino RTV

Comandante Faraone: "Il rilascio di Achille Lia è avvenuto sulla base delle convenzioni internazionali in materia"

24 ago 2018
Il Comandante della Gendarmeria Maurizio Faraone
Il Comandante della Gendarmeria Maurizio Faraone
Il Comandante della Gendarmeria Maurizio Faraone precisa che Achille Lia è stato fermato sulla base della segnalazione Interpol, fatta da San Marino dopo l'evasione. Informato del fatto il Comandante ha contattato la Questura di Forlì dove ha trovato grande collaborazione. La posizione di Lia è stata gestita nel pieno rispetto della legge italiana e delle convenzioni internazionali in materia. Nulla di anomalo, dunque, se Achille Lia è stato rilasciato. Sono le regole del diritto internazionale a prevedere questa prassi. Potrebbe invece essere tradotto a San Marino nell'ipotesi, non scontata, che la richiesta di estradizione – che necessita di tempi tecnici – venisse accolta. In base ai trattati in vigore, inoltre, Lia potrebbe scontare il residuo pena in Italia.