Logo San Marino RTV

Associazione a delinquere 'di stampo politico' : TUTTE le richieste di condanna del Mazzini Chiesti più di 120 anni di carcere e più di 2 miliardi di sequestri

2 giu 2017
Associazione a delinquere 'di stampo politico' : TUTTE le richieste di condanna del Mazzini Chiesti
Associazione a delinquere 'di stampo politico' : TUTTE le richieste di condanna del Mazzini Chiesti - 121 anni di carcere e più di 2 miliardi di sequestri
Nessuno sconto dalla Procura fiscale al termine di una requisitoria articolata e durissima anticipata da un augurio “che il processo penale più grande  mai celebrato a San Marino serva da monito per chi riveste incarichi politici, per chi condiziona la vita del nostro paese”. 
In tutto più di 120 anni. 10 anni a Giuseppe Roberti, 9 anni e 6 mesi a Claudio Podeschi, 9 a Fiorenzo Stolfi, gli imputati eccellenti sul cui profilo ha insistito il procuratore Cesarini nel tentativo di argomentare il capo di imputazione più difficile da provare: l'associazione a delinquere, nell'ordinamento sammarinese privo di un'aggravante confluito nello stampo mafioso e che invece -ha detto-“emerge dalle carte del maxi processo: tangenti, controllo della società, condizionamento del voto”, e che ha definito in aula 'di stampo politico'.
Di quella associazione secondo l'accusa facevano parte gli ex segretari Pier Marino Mularoni, per lui chiesti 5 anni e 6 mesi, e Pier Marino Menicucci, cinque anni e 3 mesi, Giovanni Lonfernini, 4 anni e 9 mesi, Gian Marco Marcucci, 6 anni e 6 mesi, professionisti come l'architetto Luigi Moretti, 6 anni, Pietro Silva, l'amministratore della Fondazione per la Promozione economica e finanziaria sammarinese” (7 anni e 6 mesi) era l'unico presente in aula,  Nicola Tortorella, procuratore speciale Finproject, 11 anni  e Gianluca Bruscoli,  amministratore Bcs 12 anni: i due fornivano gli strumenti affinché l'associazione raggiungesse i propri obiettivi, e scontano  proprio  l'aggravante dovuta al loro ruolo professionale. Il Procuratore del Fisco traccia profilo, ruolo, excursus storico di una associazione secondo l'accusa operativa già ad agosto 98,  data di costituzioni di Finproject  definita “polmone finanziario del gruppo criminale”e conclusa con l'arresto di Podeschi,  con equilibri interni pronti a variare, così come avvenne quando si costituì l'UPR, che finì per fare diventare l'economia- in cui si ha avuto evidenza di un prezzario per licenze e società-  area della politica e che arrivò ad attività successive all'iniziale scopo: la delegittimazione del tribunale. Gli altri politici finiti nell'inchiesta, Claudio Felici e Stefano Macina, entrambi 4 anni e 2 mesi, devono rispondere di riciclaggio; 4 anni e 1 mese a Mirella Frisoni, tesoriere PSD.  I tre filoni, oltre al Mazzini Finproject e Penta Immobiliare sullo sfondo dell'intervento conclusivo del Procuratore del fisco Giorgia Ugolini , che fa emergere tra le altre evidenze la complementarità del rapporto tra Podeschi e la compagna Bjliana Baruca (per lei chiesti 4 anni e 9 mesi) il netto contrasto tra il reddito dichiarati da Stolfi e la famosa valigetta con 934 mila 500 euro in contante ritrovata nella sua abitazione e con all'interno una agenda pro memoria che ricordava il numero della cassetta di una società in cui erano contenuti 3 miliardi e mezzo. Per Moris Faetanini, considerato il suo prestanome, sono stati chiesti 4 anni e 3 mesi. 
4 anni e 3 mesi per Giuseppe Moretti e 4 anni e 6 mesi per Marziano Guidi. L'unica assoluzione, con formula dubitativa, per il bolognese Romano Lenzi, personaggio marginale in questa galassia di nomi noti a San Marino e di cifre da capogiro: oltre il miliardo le richieste di confisca. Senza contare le 6 società chiamate a rispondere penalmente. “Il crimine prima o poi viene scoperto” commenta la Procura Fiscale, che in aula porta la storia di “quel mafioso che veniva a San Marino non solo per occultare capitali, ma anche per imparare come assoggettare senza ricorrere all'intimidazione” Una battuta da bar, ma che in tribunale, letta in questo contesto, lascia pensare.     

Richieste della Procura fiscale Conto MAZZINI

Giuseppe Roberti, 10 anni di condanna alla prigionia;
multa di 18 mila euro, interdizione di cinque anni dai pubblici uffici; confisca delle somme oggetto di sequestro (1 milione e 7 mila) oltre alla confisca di denaro beni o altre utilità nella sua disponibilità fino alla concorrenza di 26.973.795,52 euro

Claudio Podeschi 9 anni e sei mesi di condanna alla prigionia;
multa di 18 mila euro, interdizione di cinque anni dai pubblici uffici,
confisca delle somme oggetto di sequestro 505.506,77 oltre alla confisca di denaro beni o altre utilità nella sua disponibilità per 20.158.150,73

Fiorenzo Stolfi 9 anni di prigionia, 18 mila euro di multa, cinque anni di interdizione dai pubblici uffici, confisca delle somme oggetto di sequestro (2.172.619,64) oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino a 20.530.743,33

Pier Marino Menicucci 5 anni e 3 mesi di prigionia, 12 mila euro di multa, 3 anni di interdizione dai pubblici uffici, confisca delle somme oggetto di sequestro 102.100,00 oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino a 490.512,56

Pier Marino Mularoni 5 anni e 6 mesi, 12 mila euro di multa, 3 anni di interdizione dai pubblici uffici, confisca delle somme oggetto di sequestro pari a 63.386,45 oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino 600.150,74

Giovanni Lonfernini 4 anni e 9 mesi di prigionia, 9 mila euro di multa 3 anni di interdizione dai pubblici uffici, confisca delle somme oggetto di sequestro pari a 216.800,00)

Gian Marco Marcucci 6 anni e 6 mesi, 12 mila euro di multa, interdizione di tre anni e nove mesi dai pubblici uffici, confisca delle somme oggetto di sequestro pari a 556.143,64,00 oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino 1.030.829,18

Pietro Silva 7 anni e 6 mesi di prigionia, 12 mila euro di multa, interdizione di 4 anni dai pubblici uffici, condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino a 17.638.150,73

Luigi Moretti 6 anni di prigionia 12 mila euro di multa, 4 anni di interdizione dai pubblici uffici, oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino 1.800.816

Gian Luca Bruscoli 12 anni di prigionia, 24 mila euro di multa, interdizione di 5 anni anni, oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino 219.293.769,05 euro

Nicola Tortorella11 anni di prigionia, 18 mila euro di multa, interdizione di quattro anni e 6 mesi dai pubblici uffici, richiesta di confisca somme oggetto di sequestro 159.722,43 oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino 218.217.806

Stefano Macina condanna alla prigionia di 4 anni e 2 mesi, 4.500 euro di multa, interdizione di un anno e quattro mesi dai pubblici uffici.
Si chiede la confisca di somme pari a 79.442,53 presenti sul libretto intestato a Mirella Frisoni, oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino 227.925,97

Claudio Felici, condanna alla prigionia di anni 4 e 2 mesi, 4.500 euro di multa, interdizione di un anno e 4 mesi dai pubblici uffici, confisca di 79.442,53 euro presenti nel libretto intestato a Mirella Frisoni oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino 227.925,97

Mirella Frisoni condanna alla prigionia di 4 anni e 1 mese, 3 mila euro di multa interdizione di 1 anno e 3 mesi dai pubblici uffici, confisca di 79.442,53 presenti sul libretto a lei intestato oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino a 227,925,97

Biljana Baruca condanna alla prigionia 4 anni e 9 mesi, multa di 10.500 euro, due anni di interdizione. Confisca delle somme oggetto di sequestro 29.888,81oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino 2.720.000

Stefanos Balafoutis condanna alla prigionia di 4 anni e 3 mesi, 5mila euro di multa, 1 anno 3 mesi di interdizione dia pubblici uffici, confisca di 12.107,90 oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino 491.000,00

Stefanos Papadopuolos 4 anni e 1 mesi di prigionia 2 mila euro di multa 1 un anno e un mese di interdizione. Confisca delle somme sequestrate per 5.154,69 euro oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o altre utilità fino a 95.000 euro

Marziano Guidi 4 anni e 6 mesi di prigionia, 7.500 euro di multa, interdizione di 1 anno e 3 mesi, oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino 1.340.000,00

Romano Lenzi assoluzione con formula dubitativa

Moris Faetanini 4 anni e 3 mesi di prigionia 6 mila euro di multa, interdizione di 1 anno e 4 mesi, oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino 1.151.500,00

Giuseppe Moretti prigionia 4 anni e 3 mesi, 3 mila euro di multa, interdizione di un anno e 3 mesi, oltre alla condanna alla confisca di denaro, beni o utilità fino 410.000