Logo San Marino RTV

Crolla ponte in A14: morta coppia dell'Ascolano. Aperto fascicolo per omicidio colposo plurimo

9 mar 2017
foto: ilrestodelcarlino.itCrolla ponte in A14: morta coppia dell'Ascolano. Aperto fascicolo per omicidio colposo plurimo
Crolla ponte in A14: morta coppia dell'Ascolano. Aperto fascicolo per omicidio colposo plurimo - Si chiamavano Emidio Diomede e Antonella Viviani i coniugi uccisi dal crollo del ponte sulla A14, tr...
Si chiamavano Emidio Diomede e Antonella Viviani i coniugi uccisi dal crollo del ponte sulla A14, tra Loreto e Ancona Sud. E' successo intorno alle 13. Avevano rispettivamente 60 e 54 anni. L'auto sulla quale viaggiavano è stata travolta dal cavalcavia, collassato improvvisamente da entrambi i lati. La coppia viveva nell'Ascolano. I loro corpi sono stati trasportati in obitorio ad Ancona.

Feriti tre operai della Delabech, azienda impegnata nei lavori alla struttura, per la realizzazione della terza corsia. Sono tutti cittadini romeni e non avrebbero riportato conseguenze gravi. Autostrade per l'Italia, sul suo sito, spiega che il ponte era provvisorio e chiuso al traffico. La società ha dichiarato di essere impegnata ad acquisire “tutti gli elementi per ricostruire la dinamica dell'evento”, precisando che la Delabech è un'azienda con qualifiche di legge e certificata.

Per far luce sull'accaduto, il Ministero dei Trasporti si è attivato per istituire una commissione ispettiva di esperti. In giornata, il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha chiesto un minuto di silenzio durante un seminario per ricordare le due vittime del crollo.

La Procura della Repubblica di Ancona ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo plurimo.

Mauro Torresi

Foto Gallery