Logo San Marino RTV

Dirty Market: guardia costiera e capitanerie di porto impegnate sulla filiera della pesca

23 dic 2017
Sequestro guardia costiera
Sequestro guardia costiera
Capitanerie di porto in azione in questi giorni nell'operazione denominata “Dirty Market”. Durante un controllo su un mezzo partito da Ravenna e diretto al Sud, è stato bloccato un camion con circa 45 chili di prodotti ittici di diverse specie, non accompagnati da alcuna documentazione sulla tracciabilità del prodotto. Il pesce è stato sequestrato e il conducente è stato sanzionato per 1500 euro si tratta di un dipendente di una ditta del foggiano. Il prodotto sequestrato è stato devoluto in beneficenza. Nel ferrarese sono stati controllati due furgoni non in regola e sequestrati 300 chili di prodotto ittico. Nel riminese all'interno di alcune celle frigorifere di un ingrosso, c'era pesce fresco insieme ad altro congelato con data di scadenza superata. 400 i chili di prodotto sequestrati e multa per oltre 3 mila euro.