Logo San Marino RTV

Domani l'udienza preliminare dell'inchiesta Varano

2 ott 2013
Domani l'udienza preliminare dell'inchiesta VaranoDomani l'udienza preliminare dell'inchiesta Varano
Domani l'udienza preliminare dell'inchiesta Varano - Ad oltre quattro anni dai clamorosi arresti che decapitarono Cassa di Risparmio di San Marino e Grup...
Evasione Fiscale, riciclaggio, attività bancaria abusiva le ipotesi di reato

Ad oltre quattro anni dai clamorosi arresti che decapitarono Cassa di Risparmio di San Marino e Gruppo Delta si è arrivati all'udienza preliminare. Il Gip dovrà decidere se rinviare a giudizio gli indagati o archiviare il caso “Varano”. Riciclaggio, evasione fiscale, associazione a delinquere, attività bancaria abusiva le principali ipotesi di reato, a carico degli amministratori dell'epoca della banca sammarinese che in gran parte erano gli stessi del gruppo Delta. Una nota della Cassa di Risparmio ricorda che i due momenti in cui la vicenda è già stata sottoposta ad organi giudicanti italiani, la Corte di Cassazione (nel dicembre 2008) e il Tribunale Civile di Rimini (nel luglio 2012) gli esiti sono stati favorevoli alla banca.
In ogni caso della partita giudiziaria intende far parte anche la Provincia di Rimini che si è costituita parte civile. Nel video le interviste a Giovanni Nicolini (Presidente Fondazione San Marino Carisp) e Stefano Vitali (Presidente Provincia di Rimini)

Luca Salvatori