Logo San Marino RTV

Extracomunitari: blitz al grattacielo di Rimini

2 ott 2012
Extracomunitari: blitz al grattacielo di Rimini
Blitz dei Carabinieri questa mattina al grattacielo di Rimini per verificare la presenza di cittadini extracomunitari in due appartamenti. In sostanza si è trattato di un sopralluogo a seguito di altre verifiche avviate nei mesi estivi, che avevano portato alla scoperta di numerosi irregolari stipati nelle abitazioni. I Carabinieri, chiamati dunque ad accertare che l’ordinanza di sgombero emessa dal Comune fosse stata eseguita, hanno trovato in un appartamento il solo locatario - un uomo residente in provincia - insieme a un amico, ma almeno 20 posti letto nelle stanze in condizioni igieniche davvero precarie. Sul posto anche agenti della polizia Municipale e personale dell’ufficio d’igiene dell’Ausl riminese. Riscontrata anche la presenza di pulci e cimici. Chiuso, invece, il secondo appartamento. Ora per il primo sarà emessa una nuova ordinanza di sgombero e al locatario sarà con ogni probabilità comminata una pesante sanzione amministrativa.