Logo San Marino RTV

Forlì-Cesena: 38enne finisce in carcere con l'accusa di abusi sessuali sulla figlia minorenne

9 ago 2017
Forlì-Cesena: 38enne finisce in carcere con l'accusa di abusi sessuali sulla figlia minorenne
Fermato venerdì scorso dagli uomini della squadra mobile di Forlì un cittadino bengalese di 38 anni ritenuto responsabile di violenza sessuale nei confronti della figlia 16enne. Dalle indagini è emerso che la ragazzina subiva abusi dal padre sistematicamente sin dall'età di 13 anni, con cadenza settimanale. L'uomo, interrogato, avrebbe ammesso le sue responsabilità, per poi prepararsi alla fuga dall'Italia, ma gli agenti, che seguivano le sue mosse, sono intervenuti alla vigilia della partenza bloccandolo in casa. La moglie avrebbe sostenuto di non essersi mai accorta di nulla, ma è forte il sospetto che abbia sempre taciuto per non compromettere nella comunità bengalese il "buon nome" della famiglia. Il gip del Tribunale di Forlì Luisa Del Bianco ha convalidato il fermo e disposto la misura cautelare in carcere del 38enne. La 16enne si trova al momento in una comunità protetta.