Logo San Marino RTV

Forzano placche antitaccheggio alle “Befane”, nei guai coppia albanese

10 mar 2018
I ganci usati per asportare le placche
I ganci usati per asportare le placche
Stavano armeggiando vicino al alcuni scaffali di un negozio di abbigliamento del Centro Commerciale “Befane”, quando sono stati notati dall’addetto all’assistenza dei clienti. I due, un uomo 50enne e una donna 46 enne, entrambi di origine albanese, residenti a Rimini, vistosi scoperti hanno riposto la merce, in parte già nascosta all’interno della borsa, avviandosi all’uscita del negozio.

Da un controllo della merce, è stato appurato che a due giubbotti erano state asportate le placche antitaccheggio tramite dei ganci (vedi foto). Raggiunti dall’addetto fuori dal negozio, la coppia hanno iniziato ad inveire e a spintonarlo per guadagnarsi la fuga. L’immediato intervento della Volante giunta sul posto, ha permesso di bloccare la coppia che è stata prima accompagnata in Ufficio, poi tradotta in carcere. Ora devono rispondere di tentata rapina aggravata in concorso e minacce gravi.