Logo San Marino RTV

Gerusalemme: venerdì di sangue a Gaza e in Cisgiordania

15 dic 2017
Venerdì di sangue a Gaza e in Cisgiordania
Venerdì di sangue a Gaza e in Cisgiordania
Giornata di sangue, a Gaza e in Cisgiordania, dove – al termine delle preghiere del venerdì - tre palestinesi sarebbero rimasti uccisi negli scontri con l'Esercito israeliano. Era l'ennesima protesta a seguito della decisione di Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale dello Stato ebraico. Alla manifestazione nella Striscia – secondo fonti locali – avrebbero partecipato un milione di persone. Decine i feriti; tra questi un agente di frontiera israeliano: accoltellato in modo non grave a Ramallah.