Logo San Marino RTV

Golden Touch, sequestri in corso anche a San Marino

1 giu 2016
Tribunale di San Marino
Tribunale di San Marino
Sono scattati anche a San Marino una serie di sequestri preventivi da parte del gruppo interforze della Polizia Civile su disposizione dl Tribunale, che ha accolto la rogatoria inerente all'operazione Golden Touch della Guardia di Finanza di Rimini. Si tratta della maxi evasione delle imposte da oltre 2,8 milioni di euro, per la quale è finita nei guai per evasione fiscale l'ex Miss Riccione e le madre, amministratrici di fatto e di diritto di una spa del settore della distribuzione automatica, la "Re Mida" a Serravalle, formalmente con sede a San Marino ma di fatto con stabile organizzazione in Italia. Una ditta 'fantasma', completamente sconosciuta al fisco: nessuna dichiarazione dei redditi infatti risulta dal 2009 al 2014. In Italia è stata sequestrata anche una villa, nella zona di Covignano. A San Marino i sequestri preventivi sono in corso. Le imposte sono calcolate su un ammontare complessivo di 12 milioni di euro di materia imponibile non dichiarata al fisco italiano.

sb