Logo San Marino RTV

Igor interrogato oggi dal giudice, accetta estradizione, ma dopo inchiesta Spagna

17 dic 2017
L'arresto di Igor il russo
L'arresto di Igor il russo
Oggi udienza di convalida dell'arresto di Norbert Feher, che resta in carcere in Spagna; in videoconferenza, davanti al giudice iberico Carmen Lamela. "Igor il russo" ha risposto in italiano alle domande del giudice Lamela e ha accettato, non opponendosi al mandato di arresto europeo, di essere consegnato in Italia per essere processato per gli omicidi commessi ad aprile tra Bolognese e Ferrarese. Secondo quanto filtra da ambienti investigativi italiani l'eventuale consegna, è emerso sempre dall'udienza di convalida in Aragona, avverrà dopo i processi per i tre omicidi in Spagna del 14 dicembre. Il 36enne serbo ha poi affermato di essere in Spagna da settembre.
Igor il russo era stato arrestato il 15 dicembre nella provincia di Teruel, dopo mesi di latitanza. Intanto, sono una decina i nomi nel mirino degli inquirenti italiani che indagano sull'ipotetica rete di appoggi del "killer di Budrio", arrestato dopo una sparatoria con tre morti in Aragona.