Logo San Marino RTV

Il 3 luglio al Teatro Concordia la prima udienza dell'appello del Mazzini

La pandemia non ferma l'iter giudiziario della "tangentopoli sammarinese"

di Sara Bucci
5 giu 2020
Il 3 luglio al Teatro Concordia la prima udienza dell'appello del Mazzini

Si terrà il 3 luglio alle 9, al Teatro Concordia, di Borgo la prima udienza del Processo d'Appello del “Conto Mazzini”. Si sarebbe dovuta svolgere il 14 maggio in Tribunale, ma la situazione di emergenza sanitaria ha fatto slittare la data e costretto a scegliere una sede in grado di contenere almeno 80 persone.

Considerando la portata del “conto Mazzini” che ha visto in prima istanza finire sotto accusa 21 persone tra cui 8 ex Segretari di Stato e 5 ex Capitani Reggenti, se ne prevedono almeno 60 solo tra appellanti e difensori. E non si esclude, visto il clamore mediatico suscitato dalla vicenda, la presenza di pubblico. Sarà una prima udienza interlocutoria, per valutare un calendario di convocazioni.

In primo grado, il 29 giugno del 2017, dopo oltre un anno e mezzo di udienze, il processo finì con quattro assoluzioni ed una raffica di condanne da un minimo di due anni ad un massimo di 9 anni e 6 mesi. Tra le più pesanti quella a carico del patron di Finporject Gianluca Bruscoli, a Giuseppe Roberti, indicato come il 'gestore' dei libretti dei politici presso la banca commerciale sammarinese, ed agli ex Segretari di Stato Claudio PodeschiFiorenzo Stolfi.