Logo San Marino RTV

Immigrati irregolari: blitz nel residence a Rimini. Denunciato il gestore sammarinese

3 nov 2018
Polizia di Rimini. Foto repertorio
Polizia di Rimini. Foto repertorio
Nella mattina di ieri la polizia ha effettuato un blitz in un residence di Rimini a Via Bergamo.

All'interno della struttura sono state trovate una ventina di persone, fra cui tre cittadini di origine tunisina di 26, 60 e 61 anni che risultano irregolari sul territorio italiano. Per loro sono state avviate le procedure di espulsione dal territorio nazionale, con accompagnamento al centro di permanenza per il rimpatrio.

Nei guai anche il gestore della struttura, un sammarinese di 44 anni, che è stato denunciato per la mancata comunicazione delle persone alloggiate nella struttura alle autorità.