Logo San Marino RTV

Incendi devastanti in Grecia, oltre 50 morti

24 lug 2018
Incendi devastanti in Grecia, oltre 50 morti
Sono almeno 50 le vittime dei devastanti incendi che interessano in queste ore la zona a nordest di Atene: lo riporta l'emittente greca Skai sul proprio sito, che cita - tra gli altri - un membro della Croce Rossa, Bill Andriopoulos. Il bilancio ufficiale è ancora di 24 vittime, scrive Skai sul proprio sito, ma secondo Andriopoulos 26 corpi sono stati trovati nella regione della Costa d'Argento, tra alcune case a 30 metri dalla spiaggia. La notizia, prosegue l'emittente, è stata confermata dal sindaco di Pikermi-Rafina, Evangelos Bournos, secondo il quale gli incendi hanno distrutto finora almeno 1.000 abitazioni nella zona. Almeno altre quattro persone risultano disperse. Si teme che alcuni, per fuggire alle fiamme, si siano tuffati in mare e siano morti annegati.

Sono intanto in arrivo soccorsi da Cipro e dalla Spagna dopo la richiesta di aiuto lanciata dal governo di Tsipras all'Ue per far fronte all'emergenza in Attica. Lo annuncia su Twitter il commissario europeo agli aiuti umanitari, Christos Stylianides, precisando che si tratta di una squadra di 64 pompieri e paramedici, due camion dei vigili del fuoco e due Canadair.



Anche ka Turchia ha supporto. "Siamo pronti ad aiutare", ha detto il ministro degli Esteri di Ankara Mevlut Cavusoglu in una telefonata all'omologo greco Nikos Kotzias. Non è chiaro tuttavia se Atene accetterà l'offerta. I due Paesi, divisi da una storica rivalità e protagonisti anche di tensioni recenti, avevano in passato cooperato in caso di disastri naturali, come nella cosiddetta 'diplomazia dei terremoti' del 1999.

La Farnesina attraverso l'Unità di Crisi e l'Ambasciata ad Atene lavora per verifiche con le autorità locali ed assistenza ai connazionali. Lo si legge in un tweet