Logo San Marino RTV

Incendio doloso in un deposito di Torre Pedrera

30 set 2012
Incendio doloso in un deposito di Torre Pedrera
Incendio doloso in un deposito di Torre Pedrera - Paura ieri sera a Torre Pedrera. Un vasto incendio ha distrutto un deposito edile: scoppiate alcune...
Hanno rischiato davvero grosso i Vigili del Fuoco di Rimini intervenuti per domare il vasto incendio divampato in un deposito in via Gaza, una traversa di via Tolemaide. A dare l’allarme verso le 20 i residenti della zona spaventati dal boato e dalle alte colonne di fumo e fiamme che si sono levate dall’esterno della ditta. Lì, all’aperto, oltre a vario materiale da cantiere, erano infatti ammassate una ventina di bombole di gpl: lo scoppio di una di queste ha persino investito un vigile del fuoco, sbalzato a diversi metri dall’onda d’urto, ma per fortuna senza conseguenze. Ci sono volute diverse ore prima di poter avere ragione delle fiamme. Davanti ai loro occhi un vero e proprio inferno di fuoco. Necessario anche l’arrivo di rinforzi da Cesena. Completamente distrutta un’area di circa tremila metri quadrati. Ingenti i danni. I Carabinieri di Viserba indagano sulle cause. Al vaglio diverse piste: l’area – dicono dall’Arma - viene spesso concessa agli operai dell’azienda per organizzare barbecue, quindi un fuoco potrebbe essere rimasto accidentalmente acceso; la ditta inoltre naviga in cattive acque, ha subito pignoramenti da alcuni creditori e qualche dipendente ha aperto anche vertenze sindacali contro il proprietario. Situazione che potrebbe avvalorare l'ipotesi dell’origine dolosa del rogo.

Silvia Pelliccioni