Logo San Marino RTV

Inchiesta di Report tira in ballo il Conte Ugolini

Viene definito fondatore della loggia coperta "la Fenice" legata alla 'ndrangheta. Angelo Boccardelli smentisce

di Luca Salvatori
23 nov 2021
Inchiesta di Report tira in ballo il Conte Ugolini

Nell'ultima puntata di Report, su rai 3, viene tirato in ballo il Conte Giacomo Maria Ugolini che fu Ambasciatore di San Marino presso il Regno Hashemita di Giordania e in Egitto. Scomparso nel 2006 Ugolini viene indicato dal collaboratore di giustizia Cosimo Virgilio come il fondatore, alla fine degli anni '80, della Loggia massonica coperta “La Fenice” legata alla 'ndrangheta ma anche ad ambienti vicini ai servizi segreti e alla disciolta P2. Angelo Boccardelli, uomo di fiducia di Ugolini, smentisce che il conte abbia avuto tale ruolo e afferma invece che è stato il fondatore della Gran Loggia di San Marino. Ammette anche la frequentazione con Licio Gelli e un rapporto di amicizia con Niccolò Pollari, già Capo di Stato Maggiore della Guardia di Finanza ed ex Capo del Sismi.





Riproduzione riservata ©