Logo San Marino RTV

Italia sul podio d'Europa per il consumo di droghe: al terzo posto per uso di cannabis e quarto per cocaina

7 giu 2018
. Il dato che preoccupa di più è il numero di decessi per overdoseItalia sul podio d'Europa per il consumo di droghe: al terzo posto per uso di cannabis e quarto per cocaina
Italia sul podio d'Europa per il consumo di droghe: al terzo posto per uso di cannabis e quarto per cocaina - È preoccupante il dato che emerge dal rapporto dell'Agenzia Europea delle droghe
È preoccupante il dato che emerge dal rapporto dell'Agenzia Europea delle droghe. Rispetto allo scorso anno non c'è stata una diminuzione nel consumo di cocaina, cannabis e ecstasy in Italia e Europa ma anzi risultano in lieve aumento. Il dato che preoccupa di più è il numero di decessi per overdose che si sta innalzando velocemente. La cannabis resta la sostanza illecita più utilizzata, nell'ultimo anno ne hanno fatto uso 24 milioni di adulti e in Italia il 20,7% sono giovani tra i 15 e i 34 anni. Percentuale superata solo dalla Francia con il 21,5%. È il dato inerente al consumo generale nell'arco della vita che posiziona lo stivale al terzo posto (33,1%) preceduta solamente da Francia e Danimarca. Subito dietro la cannabis le sostanze più consumate sono cocaina ed ecstasy. La prima, in Italia, viene utilizzata dal 6,8% della popolazione il quarto dato più elevato dopo Regno Unito, Spagna e Irlanda.

Più contenuto quello dell'ecstasy anche se non rassicurante. Sono 2,6 milioni le persone che in Italia ne fanno uso, quasi il 3% della popolazione, un numero ancora contenuto se paragonato al resto d'Europa dove Irlanda e Olanda sono in cima alla classifica con quasi il 10% della popolazione. Allarmante infine, riporta l'agenzia, la crescita dei decessi correlati all'eroina. Una droga che si sta riaffacciando fortemente in Europa.