Logo San Marino RTV

Italiana uccisa in Brasile: c'è un nuovo sospetto

28 dic 2014
Italiana uccisa in Brasile: c'è un nuovo sospetto
Italiana uccisa in Brasile: c'è un nuovo sospetto
Ci sarebbe un nuovo sospetto nel caso dell'uccisione di Gaia Molinari, la piacentina di 29 anni trovata morta il giorno di Natale a Jericoacoara, a circa 300 km da Fortaleza. Ieri gli investigatori hanno interrogato e sottoposto ad accertamenti due persone, che sono state poi rilasciate perchè a loro carico non sono emerse prove sufficienti. La polizia civile - riferisce on line il quotidiano Diario do Nordeste - sta ora puntando le proprie attenzioni su un'altra persona, che sarebbe straniera. In particolare la polizia brasiliana sta valutando l'ipotesi del coinvolgimento di un italiano nella morte di Gaia Molinari. Lo scrive il 'Diario do Nordeste' nella sua edizione online. L'identificazione e il tipo di coinvolgimento di questa persona nella vicenda non sono stati resi noti dagli investigatori per non ostacolare le indagini.

(ANSA)