Logo San Marino RTV

Meeting di Rimini: sequestrati beni per un milione di euro

11 dic 2012
Meeting di Rimini: sequestrati beni per un milione di euro
Beni per oltre un milione di euro sono stati sequestrati nell'ambito di una indagine sulla Fondazione Meeting per l'amicizia fra i popoli, l'assise di Cl che si tiene tutti gli anni a Rimini, condotta dalla guardia di finanza e dalla magistratura riminese. Il decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip per una ipotesi di truffa aggravata per il conseguimento di erogazione pubbliche. Sono indagati un amministratore, il direttore generale ed il responsabile amministrativo della Fondazione. La Fondazione Meeting precisa di ritenere l'ipotesi di reato infondata, così come è sproporzionata la misura del sequestro preventivo della somma ipoteticamente ricevuta in modo irregolare, che oltre tutto rappresenta solo una minima parte del bilancio del Meeting. Nella sua storia ultra trentennale - spiega una nota - il Meeting ha sempre operato con la massima trasparenza e non è mai stato riscontrato alcun tipo di irregolarità nella gestione. Siamo pronti a collaborare ulteriormente con totale disponibilità per il completo accertamento della verità dei fatti.