Logo San Marino RTV

Mercatino Conca: massacra la convivente con un mattarello per gelosia, arrestato

9 giu 2016
repertorio, ph Ansa.it
repertorio, ph Ansa.it
Sospettava che la convivente avesse un amante, in realtà inesistente, e per questa sua convinzione l'ha colpita più volte con un mattarello fino a farla rantolare insanguinata a terra. E' successo a Mercatino Conca, in provincia di Pesaro e Urbino, come riporta l'Ansa. L'uomo, 50enne, separato, ha fermato la sua furia nel momento in cui la donna, 46 anni, sfinita, gli ha chiesto di chiamare il 118 promettendogli di dare la colpa ad altri. Una volta che i soccorsi e le forze dell'ordine sono arrivati, la scena è apparsa chiara. Nonostante negasse, l'uomo è stato arrestato per tentato omicidio ed è in carcere. La vittima è ora ricoverata a Riccione. Per lei una prognosi di almeno 60 giorni, fratture in molte parti del corpo e un grave trauma cranico. Le indagini sono coordinate dalla pm Irene Lilliu.