Logo San Marino RTV

Morso da serpente: in giornata arrivano 2 antidoti da Londra

4 lug 2013
Morso da serpente: in giornata arrivano tutti gli antidotiMorso da serpente: in giornata arrivano tutti gli antidoti
Morso da serpente: in giornata arrivano tutti gli antidoti - Dall'ospedale San Matteo di Pavia, dov'è stato trasferito, arrivano buone notizie su Luciano Lanzari...
Dall'ospedale San Matteo di Pavia, dov'è stato trasferito, arrivano buone notizie su Luciano Lanzarini, 62 anni, proprietario del Reptilarium ormai chiuso al pubblico, morso dal crotalo atrox albino alla mano sinistra. Ieri sera le sue condizioni sembravano essersi aggravate, anche perché servivano 12 dosi di siero per bloccare l'avvelenamento causato dal serpente a sonagli, uno dei più pericolosi e velenosi sulla terra. Il problema è che le ultime 8 dosi non erano reperibili in Europa, ma solo negli Stati Uniti. Arriveranno però in giornata, il centro veleni italiano ha agito in fretta. Ieri sera, comunque, a Lanzarini sono già state somministrate le 4 dosi reperite a Monaco, insieme alle altre due già avute ieri mattina, quando l'elisoccorso di Ravenna era andato a prenderle all'ospedale Niguarda di Milano. Ad oggi, riferisce il bollettino medico, non ci sono segni che possano far pensare alla perdita dell'arto, la circolazione sanguigna si è mantenuta buona, servono però altre 48 ore per sciogliere la prognosi, sia per la funzionalità della mano sinistra sia per le condizioni generali del paziente.

Francesca Biliotti