Logo San Marino RTV

È morta Inge Feltrinelli, fotoreporter ed editrice

20 set 2018
Inge Schönthal-Feltrinelli
Inge Schönthal-Feltrinelli
È morta Inge Schoenthal Feltrinelli. Era nata in Germania il 24 novembre 1930. Fotoreporter e poi editrice che voleva cambiare il mondo con i libri: ha avuto una vita straordinaria in cui c'è la storia del Novecento italiano ed europeo. Tra le sue foto più celebri quelle degli scrittori Ernest Hemingway, Edoardo Sanguineti, Allen Ginsberg, Günter Grass, Nadine Gordimer, e dei pittori Pablo Picasso e Chagall. Nel 1958 conosce Giangiacomo Feltrinelli che sposa nel 1960, seguendolo a Milano. Dal 1969, quando il marito entra in clandestinità e ancor più dopo la sua morte, gestisce l'omonima casa editrice. Il maritò muore nel 1972 nella campagne di Segrate: il 14 marzo Feltrinelli esplode nel tentativo di mettere una bomba su un traliccio dell'Enel.

"Oggi il mondo del libro perde una grande signora, una personalità straordinaria e una luminosa, vitalissima protagonista dell'editoria e della cultura italiana ed europea". È questo il primo ricordo del presidente dell'Associazione Italiana Editori (AIE), Ricardo Franco Levi, alla notizia della scomparsa di Inge Feltrinelli. "La Buchmesse di Francoforte era un po' la seconda casa di Inge. Lì, in occasione dell'inaugurazione del Padiglione italiano, il 10 ottobre, tutta l'editoria italiana la ricorderà come merita".