Logo San Marino RTV

E' morto l'Avv. Renzo Bonelli

3 nov 2012
E' morto l'Avv. Renzo Bonelli
E' morto l'Avv. Renzo Bonelli
79 anni compiuti il 18 gennaio scorso, figura di riferimento e uomo stimato e rispettato da tutti. Lungo il suo impegno in politica, anche se ha registrato periodi intermittenti di coinvolgimento diretto. Fondatore nel 1964 del Movimento per le Libertà Statutarie, è stato negli anni '70 Deputato alla Giustizia. E' in quel periodo e sotto la sua guida politica e giuridica, che nasce la Dichiarazione dei diritti dei cittadini e dei principi fondamentali dell'ordinamento sammarinese, la legge 8 luglio 1974, numero 59, meglio nota come Carta dei Diritti e considerata la carta costituzionale sammarinese. Autore di numerose pubblicazioni giuridiche, guide significative per l'ordinamento sammarinese, l'avvocato Renzo Bonelli è stato per lungo tempo nel Consiglio di Amministrazione della Cassa di Risparmio e riconfermato alla Vice Presidenza della Fondazione San Marino. Nel 2006 aveva deciso di rimettersi in gioco tornando nell'agone politico alle elezioni politiche, quando si presentò come candidato nella lista di Alleanza Popolare. La sua presenza in Consiglio Grande e Generale, caratterizzata da un'alta concezione della politica e da un grande equilibrio, si è conclusa però anzitempo per la decisione di lasciare l'aula parlamentare e tornare alla professione forense. Troppo complicati e incomprensibili, per lui, i meccanismi della politica ai quali non intendeva adattarsi. Per tutti, alleati o avversari politici, l'avvocato Renzo Bonelli, uomo di giustizia e di cultura, rappresentava l'icona della sammarinesità, l'orgoglio cioè di appartenenza ad un popolo e il forte attaccamento alle radici. Lunedì mattina, alle 10, nella Basilica del Santo, si terranno i funerali. La San Marino RTV si unisce ai messaggi di cordoglio rivolti ai famigliari.

>> Psd, CSU e Massimo Quindici sulla scomparsa dell'avv. Renzo Bonelli