Logo San Marino RTV

Mosca: arrestata donna con testa di bimba in mano

29 feb 2016
Immagini da rt.com
Immagini da rt.com
La Capitale russa è ancora scossa per un orrendo omicidio avvenuto in mattinata. Una 39enne, Gyulchehra Bobokulova, è stata arrestata – davanti all'ingresso di una stazione della metro – mentre teneva in mano la testa di una bambina; gridava “Allah è grande” e minacciava di farsi esplodere. La donna – una baby sitter – avrebbe prima decapitato la bimba, poi dato fuoco all'appartamento della famiglia dove lavorava. Secondo l'emittente LifeNews l'infanticidio sarebbe stato commesso in seguito al "tradimento del marito" della Bobokulova.