Logo San Marino RTV

Multe annullate agli amici, ex prefetto di Rimini rinviato a giudizio

7 mar 2017
Multe annullate agli amici, ex prefetto di Rimini rinviato a giudizio
Multe annullate senza motivo a parenti e amici. Per questo motivo sono stati rinviati a giudizio, con l'accusa di abuso d'ufficio, l'ex prefetto di Rimini, Vittorio Saladino, attualmente commissario straordinario del Comune di Fermo, l'ex vice prefetto Giuseppe Puzzo e l'ex vice comandante della polizia municipale di Riccione Fabio Franchini. A Saladino è contestato anche l'indebito utilizzo di un dipendente della prefettura con mansione di ausiliario tecnico, al quale in orario d'ufficio, veniva chiesto di portare a spasso il cane, accompagnare prefetto e moglie a fare la spesa, "oltre a farlo fungere - scrivono gli inquirenti - da cameriere in occasione di incontri del prefetto con i vari ospiti, occasioni nelle quali il dipendente pubblico su richiesta preparava la sala di rappresentanza, bibite e il caffè". Tra le mansioni anche quelle di riscaldare il pranzo del prefetto quando la moglie non poteva.