Logo San Marino RTV

Nuova notizia di reato per Stolfi e sequestri a Podeschi

10 nov 2014
Nuova notizia di reato per Stolfi e sequestri a PodeschiNuova notizia di reato per Stolfi e sequestri a Podeschi
Nuova notizia di reato per Stolfi e sequestri a Podeschi - Questa volta il nome del libretto al portatore è “Marlena”. Pietro Silva, indagato in sei procedimen...
Proseguono a ritmo serrato le indagini e le audizioni per la maxi indagine, partita dal Conto Mazzini, su corruzione e riciclaggio. Nuova notizia di reato per Stolfi e Pietro Silva.

Questa volta il nome del libretto al portatore è “Marlena”. Pietro Silva, indagato in sei procedimenti, preleva 100mila euro dal conto della “Fondazione per la promozione economica e Finanziaria sammarinese”, li mette sul libretto “Marlena” e lo consegna a Fiorenzo Stolfi che a sua volta fa eseguire dei prelievi in contanti da una terza persona. Questa la ricostruzione degli inquirenti che su questa base hanno aggiornato il registro delle notizie di reato accusando entrambi di riciclaggio continuato in compartecipazione o cooperazione. Il libretto “Marlena” viene infine estinto il 1 luglio 2010 da Pietro Silva. La scorsa settimana intanto sarebbero stati eseguiti altri sequestri di immobili riconducibili a Podeschi mentre procede positivamente la collaborazione con le autorità giudiziarie slovene in seguito alle rogatorie inviate per accertare eventuali beni riconducibili a Biljana Baruca, compagna e socia di Podeschi, di nazionalità slovena. Restano secretati i verbali degli interrogatori di Claudio Felici e Stefano Macina, gli ultimi due politici a finire nella lista delle 25 persone fisiche indagate nella maxi-indagine condotta dal pool di magistrati guidati dal commissario della Legge Buriani. Nei prossimi giorni attesi altri interrogatori di personaggi politicamente esposti.

Luca Salvatori