Logo San Marino RTV

Omicidio Covignano, si cerca di scoprire il movente

9 set 2012
Omicidio Covignano, si cerca di scoprire il movente
Omicidio Covignano, si cerca di scoprire il movente
Ancora oscuro il movente dell'omicidio del tassista Bernabini. Non convince gli inquirenti il racconto di Marco Zinnanti; secondo il quale la sua sarebbe stata una reazione a presunte avances sessuali della vittima. Il 22enne riminese è accusato di omicidio pluriaggravato dalla premeditazione e dalla crudeltà. E sull'appartamento di via Teodorico, covo in cui erano nascosti armi droga e documenti falsi, il ragazzo ha detto che "non è roba sua" ma di "un soggetto pericoloso", come ha detto lui, dal quale riceve 2500 di stipendio al mese. La sorella, scoperta a ripulire la casa, ha invece negato di essere a conoscenza della presenza della droga, delle armi e dei soldi.