Logo San Marino RTV

Parla Scaramella nell'udienza a Rimini

7 nov 2012
Processo Scaramella: a Rimini i testi della difesaParla Scaramella nell'udienza a Rimini
Parla Scaramella nell'udienza a Rimini - Scaramella parla e rilascia dichiarazioni spontanee alla fine dell'udienza in cui hanno deposto 4 te...
Scaramella parla e rilascia dichiarazioni spontanee alla fine dell'udienza in cui hanno deposto 4 testimoni della difesa. L'ex consulente è imputato per il reato di calunnia nei confronti dell'avvocato sammarinese Alvaro Selva. L'aveva indicato come il vertice di una organizzazione criminale con diramazioni russe il cui obiettivo sarebbe stato far arrivare a San Marino l'uranio sufficiente per costruire una bomba atomica. Ma le 4 testimonianze di oggi hanno cercato di legittimare la reputazione dell'indagato sottolineando le sue collaborazioni scientifiche con varie istituzioni impegnate nella lotta ai crimini ambientali. Poi l'attenzione si è concentarata su un presunto pagamento che sarebbe arrivato a Selva da una casa da gioco canadese che voleva installare a San Marino un casinò. Una questione chiusa sul Titano. La commissione istituita per risolvere il caso ha considerato il pagamento regolare come parcella della sua libera professione. E' stata l'ultima testimonianza dell'avvocato Quirino Mancino ha riaprire le danze. Il teste ha dichiarato di aver conosciuto Selva nel suo ufficio mentre si stava occupando per alcuni clienti di Las Vegas dell'apertura di un casino sul Titano. Selva nega l'incontro. Scaramella invece conferma la versione del suo testimone mentre il suo avvocato parla di "cospirazione democristiana".

Valentina Antonioli