Logo San Marino RTV

Pellicce in conto vendita e tentano estorsione, 3 arrestati

2 mar 2016
Pellicce in conto vendita e tentano estorsione (Carlino)
Pellicce in conto vendita e tentano estorsione (Carlino)
Si sono fatti dare in conto vendita pellicce per un valore, al pubblico, di circa 2 milioni di euro, ma non le hanno pagate e per restituirne una parte pretendevano che il debito fosse completamente azzerato. Tre persone, Ugo Canali, 58 anni, commerciante di pellicce con showroom a Milano, Giancarlo Peschiera, 59 anni, pellicciaio attivo a Verona, ed Ermanno Vanderi, 54 anni, artigiano edile nel bresciano, sono state arrestate dalla squadra mobile di Forlì per le ipotesi di reato, in concorso, di estorsione aggravata e appropriazione indebita. Le indagini sono partite a seguito della denuncia sporta da Giorgio Magnani, 60enne sammarinese, membro di una nota e storica famiglia di pellicciai romagnoli, che riferiva della perdita di una ingente fornitura di pellicce affidate in conto vendita al Canali. Le indagini hanno permesso di appurare che il Canali, non potendo fare fronte al debito con il grossista sammarinese, aveva spostato le pellicce, assieme al Vanderi, in un luogo sicuro, per poi, tramite il Peschiera, anch'egli gravemente indebitato col Magnani, proporre alla vittima la restituzione di metà delle pellicce in cambio della remissione dei loro debiti. La polizia, coordinata dal pm Sara Posa delle procura di Forlì, ha seguito tutta la trattativa. Domenica scorsa l'epilogo: il Magnani è stato accompagnato dal Canali presso l'abitazione del Peschiera, a Soncino, nel Cremonese. Qui, in cambio dei documenti attestanti l'estinzione del debito, è stato chiamato il Vanderi, a bordo di un furgone, per la restituzione di parte delle pellicce. A questo punto è scattato l'arresto in flagranza, e il recupero di tutta la merce. Emerso anche che le pellicce sarebbero state esposte, e possibilmente commercializzate, durante il 'Mifur 2016 salone internazionale della pellicceria e della pelle', previsto dal 2 al 5 marzo 2016 alla fiera di Milano.