Logo San Marino RTV

Processi d'appello: Filippini "non punibile" per le ingiurie a Severini

2 ago 2018
Aula tribunale
Aula tribunale
Oggi in tribunale la lettura di alcune sentenze d'appello del Giudice David Brunelli. Per Renato Fabbri, di Coriano, la pena, per il reato di bancarotta, è stata ridotta da 3 a 2 anni. Mohammed Ameri, che in primo grado era stato condannato per riciclaggio, è stato assolto. Il direttore del quotidiano “Informazione” Carlo Filippini, che era stato condannato per ingiuria nei confronti del direttore di “Giornalesm” Marco Severini, è stato dichiarato non punibile, sulla base dell'articolo 186 del codice penale, perché le offese sarebbero state reciproche.