Logo San Marino RTV

A processo per aver "rivelato" chat di gruppo dei medici ospedalieri

21 mar 2018
Tribunale San MarinoA processo per aver "rivelato" chat di gruppo dei medici ospedalieri
A processo per aver "rivelato" chat di gruppo dei medici ospedalieri - Prima udienza anche per il filone sammarinese dell'inchiesta Vulcano: le difese chiedono la prescriz...
Nel processo è imputato David Oddone, caporedattore all'epoca dei fatti - aprile 2016 - del quotidiano Tribuna. E' accusato di rivelazione di corrispondenza. Nello specifico si tratta degli stralci di una chat del gruppo whatsapp di alcuni medici aderenti all'associazione medici ospedalieri, finiti in un articolo. Rigettata la richiesta della difesa Oddone di prescrizione processuale. Ammessa la costituzione parte civile dell'Associazione Medici Ospedalieri e del medico Elia Smerieri che oggi è stato anche sentito come testimone. Ha riferito che gli stralci della chat sono stati pubblicati fuori contesto, in particolare una frase che poteva quindi essere interpretata in maniera errata. Il processo andrà a sentenza il 10 aprile quando verrà sentita Miriam Farinelli, presidente Asmo, i membri del comitato esecutivo dell'epoca, il dottor Dario Manzaroli e Bianca Caruso ed anche l'imputato.
Al via oggi anche il filone sammarinese dell'inchiesta “Vulcano”. Per una tentata estorsione ai fratelli Marco e Roberto Lo Giudice, avvenuta nell'ottobre 2010, sono a processo Francesco Agostinelli, Francesco Sinatra e Francesco Vallefuoco. Assenti gli imputati – Sinatra e Vallefuoco sono in carcere in Italia – ed anche le parti lese. Le difese
intanto hanno invocato la prescrizione processuale, per eccessiva durata delle indagini, ed anche la prescrizione sostanziale del reato. Il Giudice Felici si è riservato di decidere.

Riproduzione riservata ©