Logo San Marino RTV

Processo Titan Sugar: truffa monofase da 300mila euro

12 mag 2014
Processo Titan Sugar: truffa monofase da 300mila euro
Processo Titan Sugar: truffa monofase da 300mila euro
Prima udienza in Tribunale per il processo “Titan Sugar”, azienda accusata di truffa per rimborsi di 300mila euro di monofase, ottenuti dal tributario sulla base di false importazioni ed esportazioni di merce. Entrambi gli imputati, della provincia di Verona, non erano in aula. Si tratta di Marco Giaon, 43 anni, e Paolo Corsini, 54. Il legale di quest'ultimo ha presentato al giudice Felici istanza di costituzionalità. Durante l'udienza sentiti anche alcuni testimoni. Il processo è stato aggiornato a data ancora da fissarsi. La Titan Sugar, oltre ad essere accusata di truffa per aver ottenuto in maniera fraudolenta il rimborso fiscale, è anche tra le aziende che figurano nella lista dei cosiddetti furbetti della monofase con un debito nei confronti dello stato di oltre 427mila euro. Nel procedimento si è costituita parte civile anche l'amministrazione pubblica attraverso l'avvocatura dello Stato.

Luca Salvatori